Costruttori - Progettisti

Presentazione: Mazzotti William  maestro d'ascia e ultimamente si è cimentato con la vetroresina in stampo maschio. La persona più squisita e disponibile nel nostro sport che io conosca, la sua generosità è illimitata.   Grazie per le barche che ho occasione di provare da lui costruite e per la pazienza con cui ascolta le mie richieste di modifiche e miglioramenti. 

Ceccarelli 2009 in listelli di legno.   Barca vinta da Franco Borin come primo premio in occasione del Camp. Italiano del 2008

Il progetto della barca è dell'Ing. Ceccarelli.

 http://www.ceccarelliyachtdesign.com/ita/news.asp

Presentazione: Nardo Gianluca da un paio d'anni oltre che costruire le vele (Luca715) si è cimentato con due progetti di barche diverse da tutte le altre, ma con buoni risultati.  

Nardo Gianluca Progetto Tanga I versione in VTR Costruttore Mazzotti

Progetto Boxer Costruttore Mazzotti

Presentazione: Mauro Folicaldi dopo aver partecipato a vari progetti insieme a TD Model e alcuni amici regatanti, si è cimentato in un progetto chiamato Velociraptor, coadiuvato dal grande Vittorio (ITA57) e dalle prime uscite sembra un buon progetto. 

Velociraptor al debutto in occasione del regata di Orbetello febbraio 2010 

Prentazione: Tiziano Dimastrogiovanni TD Model  si è presentato nel mondo IOM con una barca frutto di un suo progetto e di alcuni amici con l'Axel per poi progettare e costruire l'Axiom (barca con cui ho regatato nel 2009)  Attualmente si è un po defilato, forse perchè impegnato nel progetto Moths. Buoni progetti e buone costruzione nella classe AC 120 e Mini AC.

http://www.tdmodel.com/

Axel sotto raffica a 20 nodi

Il suo Axiom ITA42

AC120  Il suo Coppa America. Vincitore della Safalero Cup del 2008 

Presentazione: Accarino Antonio Buone barche, costruite con cura dei particolari. A mio parere si adattano molto bene hai venti leggeri.

Accarino costruisce anche in proprio il motore delle sue barche "vele" e alcuni timonieri le hanno montate sulle loro barche,sopratutto al Nord dove lui frequenta i circoli locali.

http://www.hrinovelarc.it/

Primo approccio nella costruzione della classe
"1 metro".

Secondo progetto classe "metro" chiamato HRINO-evo

Ulteriore evoluzione della serie, Hrino-evo2

Accarino con la sua ZEROSEI ultima nata classe "metro" 

La vela, l'unico mezzo di propulsione di una barca a vela,
ed e' la piu' difficile da realizzare!

Presentazione: Arnone Riccardo  A mio avviso il miglior costruttore Italiano, con la vetroresina e il Gelcoat è un vero artista.  Tutte le sue barche sono bellissime e molto curate.  Molto apprezzato anche all'estero.  Se timonasse come resina sarebbe il numero uno.

Arnone con la sua barca MKII.

Riccardo nel suo laboratorio.  Per me patito dell'ordine regna un gran casino, ma sono stato da lui diverse volte (grande ospite) quando ho avuto l'MKII e debbo dire che a sempre trovato quello di cui aveva bisogno. 

Arnone costruisce il Pikanto su licenza Bantock che come tutti sapete è sicuramente, a mio avviso uno dei più grandi costruttori al mondo.

Le sue barche cavalcano le onde con tanti successi in tutte le parti del globo.

La barca nella foto è l'ultima realizzazione con la scritta realizzata a gelcoat